Un exchange mi chiede i dati personali. Sono obbligato a darli? | BlockChain Top

Un exchange mi chiede i dati personali. Sono obbligato a darli?

Capita spesso che sulla piattaforma di trading i clienti non sono presenti con i propri nomi reali, ma con nickname; tuttavia le società di exchange, al momento di aprire un rapporto con l’investitore, hanno eseguito una preventiva adeguata verifica e sono in grado pertanto di abbinare esattamente la transazione all’anagrafe del cliente.

Quindi dal punto di vista dell’accertamento fiscale e delle norme antiriciclaggio, l’uso degli exchanges non comporta alcun problema, dato che la valuta viene gestita da un istituzione finanziaria che identifica l’utente.

Una volta che la criptovaluta è “rientrata” nel mondo reale sottoforma di Euro, sarà possibile per la Funzione di Accertamento dell’Agenzia delle Entrate o alla peggio dalla Procura della Repubblica, di collegare l’utente finale con lo pseudonimo che usa sulla piattaforma digitale e tramite le società Tier 1 sarà possibile ricostruire a ritroso tutti i passaggi fatti partendo dal primo bonifico Euro => Criptovaluta (Tier 1) \\ Criptovaluta=>Euro (Tier 1).

In definitiva, per l’investitore “virtuoso” che desideri essere assolutamente trasparente col sistema bancario,  con l’Agenzia delle Entrate e con le istituzioni preposte ai controlli antiriciclaggio, al fine di poter realizzare serenamente i propri guadagni e poterli utilizzare nella vita reale, dovrà necessariamente rivolgersi agli exchanges che adottino regole di controllo stringenti (come abbiamo già ampliamente descritto) e che in pratica possano garantire un ritorno informativo all’Organismo di controllo (p. es A.d.E.) con un giusto grado di veridicità.

Pertanto l’uso di società di exchange Tier 1 residenti in Paesi in cui vige un adeguato sistema di scambio informativo od addirittura l’utilizzo di società di exchange residenti in Italia non farebbero che aumentare il grado di affidabilità delle informazioni sensibili per un controllo fiscale.

>
Accedi gratis al report «Guadagnare con le Criptovalute»

Per triplicare il tuo investimento in pochi mesi con questa nuova tecnologia

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti gratis alla Letter «Block Chain News»

Per triplicare il tuo investimento in pochi mesi con questa nuova tecnologia

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco