Come sottrarre alle banche parte del tuo capitale generando rendite elevatissime in criptovalute.

Ogni volta che converti parte del tuo capitale in criptovalute (bitcoin, ether e molte altre), lo rendi inaccessibile alle banche e allo Stato, maturando rendite a tre cifre percentuali che diventano completamente inviolabili e inattaccabili.

Potenzia il tuo tenore di vita proteggendolo da qualsiasi rischio economico grazie ai trade suggeriti dai nostri esperti in criptovalute

Fra le circa 600 nuove criptovalute che nascono ogni anno, ti piacerebbe conoscere quali sono le tre o quattro realmente affidabili su cui investire?
Vorresti sapere esattamente il tempo di entrata e quello di uscita da ogni trade in critpovaluta per minimizzare le perdite e aumentare a dismisura i guadagni?
Ti piacerebbe conoscere gli strumenti più sicuri e meno attaccabili dagli hakers per fare trading in criptovalute?
Vorresti convertire in valuta corrente solo la parte di criptovalute che ti serve per i tuoi acquisti, lasciando il grosso del capitale e le rendite in una blockchain del tutto inaccessibile a qualsiasi istituzione e ai privati?
Vorresti essere subito informato su ogni minaccia governativa o di altra natura al tuo patrimonio e sapere come affrontarla con le criptovalute?
Preferiresti stare costantemente in contatto con degli esperti che ti guidano e ti informano su tutto ciò che devi sapere per proteggere il tuo patrimonio e incrementarlo con le criptovalute?.

Investire in una nuova criptovaluta è come utilizzare una “soffiata” che qualcuno ti dà su una nuova azienda farmaceutica mentre scopre un farmaco innovativo che salverà molte vite, oppure una ditta semisconosciuta che sta per lanciare la prossima generazione di strumenti tecnologici o un nuovo modo di condividere e interagire online.

Mettiamo che tu hai questa soffiata mentre il nuovo prodotto non è ancora uscito sul mercato e nessuno ancora conosce la società che lo ha creato.

Le azioni in borsa di questa ditta costano solo 0,5 euro e tu ne compri 10.000 quote con un investimento pari a 5.000 euro.

Un mese dopo, il prodotto viene lanciato, la società diventa famosa in tutto il mondo e le sue quote in borsa costano 8 euro.

Il tuo investimento iniziale ha ottenuto un rendimento del 1.600%, cioè il tuo capitale si è incrementato di 1600 volte… e sei solo all’inizio di questa storia!interesnye-fakty_212-600x466

Se la società diventa negli anni una “blue chip”, cioè una ditta solida fortemente quotata in borsa, le sue azioni possono arrivare anche a 100 o 200 euro, portando il tuo investimento di 5.000 euro a un incremento stellare del 20.000% o del 40.000% (pari, rispettivamente, a un guadagno compreso tra uno e due milioni di euro!).

Questo esempio è piuttosto realistico, perché in effetti i prezzi in borsa delle “small cap”, cioè delle aziende ancora poco conosciute sono dell’ordine di zero virgola qualcosa, oppure un euro e qualcosa, mentre società come Ford o Coca Cola arrivano a oltre 100 o 200 euro.

La difficoltà ovviamente sta nel saper riconoscere fra le “small cap” quelle che diventeranno famose e quelle che invece faranno bancarotta.

Se però tu fossi in grado di fare una simile selezione, avresti una gallina dalle uova d’oro che ti permetterebbe di incrementare il tuo capitale negli anni molto più dell’aumento del costo della vita.

Anzi, potresti diventare col tempo un tipo cosiddetto “benestante” o addirittura un Paperon Dè Paperoni, se il tuo investimento iniziale era già consistente. Insomma…

Sarebbe una di quelle cose
che ti cambiano la vita per sempre…

Ti ho fatto questo esempio, perché nel mondo delle criptovalute avviene esattamente la stessa cosa.

Ogni anno nascono nuovi progetti di blockchain (cioè nuovi modelli per lo scambio di informazioni criptate), ognuno dei quali è corredato della sua specifica “valuta” (una specifica criptovaluta), che verrà usata come moneta di scambio di queste informazioni.

È come se ogni struttura creata per criptare informazioni fosse un mondo a sé dove le informazioni possono essere pagate solo con la moneta valida per quel mondo.

Ogni criptovaluta quindi ha inizialmente un bassissimo valore (uno zero con tanti altri zero come decimali), ma può aumentare anche del 300% o del 1.000% non appena quel sistema entra in vigore e viene usato sempre di più dalle persone.

A questo punto però, entra in ballo una differenza abissale fra le azioni di borsa e le criptovalute.

blockchaintopLa differenza è che i prezzi delle normali azioni di una società quotata in borsa aumentano con una certa lentezza e per avere rendimenti a tre zeri devi aspettare dieci o quindici anni, invece per le criptovalute hai lo stesso incremento nello spazio di alcuni mesi o anche meno.

Perciò, tornando all’esempio di prima, i tuoi 5.000 euro iniziali investiti in borsa potrebbero diventare 50.000 euro in 10 anni o 15 anni, se becchi la società giusta.

Ma se becchi la criptovaluta giusta, puoi avere lo stesso risultato in qualche mese.

Capisci la differenza?

Se volessi diventare davvero ricco con 5.000 euro iniziali, non potrei farcela con gli investimenti in borsa.

Quanti 10 anni dovrei aspettare per raggiungere – mettiamo – 500.000 euro? Non basterebbe una vita sola!

Invece, se in un anno faccio un investimento di 3.000 euro ciascuno in 3 criptovalute diverse, cosa posso ottenere?

Con un rendimento medio del 200% posso avere già 6.000 euro circa da ciascuna valuta, pari a un totale di 18.000 euro entro un anno.

E l’anno dopo, potrei investire il capitale iniziale e parte dei guadagni in altre 2 criptovalute, con un guadagno, mettiamo, di 30.000 euro.

E l’anno dopo, con lo stesso sistema, aumentando quindi l’entità dell’investimento con parte dei guadagni, potrei già arrivare a 50.000.

E così via…

Non possiamo fare un esempio con cifre esatte, ma possiamo dire con una buona approssimazione che per arrivare a 500.000 euro con le criptovalute (partendo da soli 3.000 euro) reinvestendo sempre una parte dei guadagni, potrei metterci circa 10 anni.

Conosci un’altra forma di investimento che ti permette di arrivare ad essere ricco in così poco tempo?

Agli inizi della sua "carriera" Ether, la valuta del gruppo Ethereum, è passata da un valore iniziale di 0,005 BTC a uno finale di 0,035 BTC (cerchio rosso), con un aumento del 600% in 7 mesi!

Agli inizi della sua "carriera" Ether, la valuta del gruppo Ethereum, è passata da un valore iniziale di 0,005 BTC a uno finale di 0,035 BTC (cerchio rosso), con un aumento del 600% in 7 mesi!

Investendo in Bitcrystals avresti potuto sfruttare tre picchi (cerchiati in rosso) a 0,0003185 BTC a 0,0005707 BTC e a 0,0007089 BTC con guadagni dal 300% al 700% circa rispetto ai valori iniziali della valuta.

Come ti sarà perfettamente chiaro non sto parlando di incrementare il tuo capitale, proteggerlo dall’inflazione e in alcuni casi anche di avere delle belle somme inaspettate (questo puoi farlo già con immobili, azioni, derivati, ecc.)…parlo proprio di diventare ricco, nel vero senso della parola!

Per diventare veramente ricco con un investimento iniziale modesto, non basta infatti fare un colpo grosso qua e là.

In qualsiasi cosa tu stia investendo, non è che ogni anno ti capita un colpo grosso…

Per diventare ricco hai bisogno di due cose che solo le criptovalute possono darti:

  1. un incremento elevato, sistematico e molto, molto rapido del capitale iniziale
  2. una continuità e una riproducibilità incessante di questo incremento per almeno 5-10 anni

Come puoi immaginare, stiamo parlando di una macchina da guerra, un meccanismo implacabile che punta a uno scopo solo:

farti diventare ricco in questa vita,
non nel mondo dei sogni o nell’aldilà.

È qualcosa che nessuno finora aveva mai scoperto, ma che tutti hanno sempre sognato.

Ora però è una realtà molto concreta ed è esattamente alla tua portata, anche se non hai mai sentito parlare di questo argomento fino ad ora

Ma questo è solo il primo dei vantaggi delle criptovalute.
Il secondo vantaggio è forse ancora più sorprendente...

Le criptovalute sono nascoste in un ambiente tecnologico inaccessibile all’esterno che si chiama “blockchain”.

Ogni blockchain è un ambiente criptato dove vengono immagazzinate informazioni preziose o sensibili che si vogliono proteggere da qualsiasi agente estraneo, che sia una istituzione, uno Stato o dei singoli individui.

Perciò, quando tu converti una parte del tuo capitale in una criptovaluta, lo inserisci automaticamente nella sua blockchain. E da quel momento, quella somma diventa inaccessibile e inattaccabile dall’esterno.

criptovalute-blockchainNon solo le criptovalute ti permettono di produrre rendite molto elevate in tempi infinitamente più brevi rispetto a qualsiasi altra forma di investimento.

Ma in più queste rendite vengono generate in un sistema criptato che le rende del tutto inaccessibili, assieme alla parte del capitale che avevi investito.

Cosa vuol dire questo, se lo rapportiamo alle condizioni socio-economiche in cui tutti noi siamo costretti a vivere?

Tu, io, tutti noi siamo immersi in una società che ha abolito (per ora) la possibilità che esista un governo dittatoriale nel senso classico del termine.

Ma al tempo stesso, purtroppo, questa società è sempre più dominata da una moltitudine di “caste” economiche, politiche, giudiziarie e sindacali che si fanno la guerra fra loro usando non più armi di tipo “tradizionale”, come pistole, cannoni ecc., ma armi giuridiche, economiche e politiche sempre più perfezionate.

Le società moderne occidentali hanno sviluppato come mai nella storia queste “armi”, cioè regolamenti e procedure del tutto legali che sono capaci di penetrare sempre più in profondità nella vita delle persone.

sfruttamento-criptovaluteLa potenza e l’efficienza di queste armi si spinge fino a minacciare la composizione familiare delle persone, la loro libertà di esprimere opinioni, l’intimità delle loro relazioni, la loro possibilità di scegliere un dato sistema di vita, e ovviamente anche i loro patrimoni, i conti bancari, i beni.

Non ci sono più le dittature, è vero, ma siamo tornati a un sistema feudale di stampo medievale dove tanti “signorotti” hanno potere quasi illimitato sui loro “sudditi”. E finora c’erano poche speranze per questi sudditi di cavarsela.

Finora…

Prima cioè che venissero inventate le blockchain.

Da quando però qualcuno ha trovato il modo di creare questi sistemi autonomi e inattaccabili per criptare qualsiasi tipo di informazione, è come se la nostra società avesse prodotto gli “anticorpi” giusti che possono guarirla da questa degenerazione verso un oscuro medioevo.

Ad esempio, tornando al tuo caso specifico, riesci a immaginare quali potrebbero essere i vantaggi per te se tu potessi sottrarre una parte dei tuoi soldi dalle grinfie dei “signori feudali” di questa società: funzionari pubblici, giudici, avversari e competitors di qualsiasi tipo, mafiosi collusi col potere legale, parenti invidiosi con entrature nelle alte sfere e tante, tante altre persone a cui la società ha fornito le armi più sofisticate per depredarti in modo apparentemente “legale”?

Non solo, ma hai una vaga idea di cosa succederebbe se questi soldi, mentre se ne stanno nascosti come in un bunker antiatomico, “lavorassero” per te producendo dei rendimenti molto elevati che non hai mai osato sperare di avere?

Pensa solo come potrebbe cambiare la tua vita se tu potessi entrare e uscire in questo ambiente inaccessibile (la blockchain) prelevando ogni volta che ti serve quelle cifre che possono trasformare radicalmente il tuo status economico.

Diventeresti in pochi anni uno dei pochi privilegiati che possono permettersi un tenore di vita alto, senza che qualcuno possa distruggerlo “legalmente” con carte bollate o altri sistemi raffinati di confisca.

E se stai pensando che non è possibile, che la blockchain non può essere più forte dello Stato, dei giudici o delle banche, ti dirò di più.

Perfino le banche se ne sono accorte!

La blockchain è un sistema talmente forte ed efficace che persino le banche stanno studiando di utilizzarla al posto del sistema tradizionale dello “swift”.

Lo swift è il sistema centralizzato con cui vengono codificate e criptate tutte le transazioni che avvengono nelle banche.

Quando fai un bonifico o ricevi dei soldi da qualcuno, la somma transita in questo sistema che si chiama swift.

E’ successo però che ad un certo punto, lo swift ha iniziato a subire degli attacchi haker, il più clamoroso dei quali ha depredato la banca centrale del Bangla Desh di svariati milioni.rtx2bhjv

Da quel momento, le banche hanno deciso di rivolgersi agli esperti della blockchain per avere dei sistemi alternativi, più forti e inattaccabili dello swift.

E’ così che sono nate le prime blockchain dedicate alle banche, come il sistema “Ripple”, usato da 15 banche giapponesi, e il sistema “Utility Settlement Coin”, usato da Deutsche Bank, UBS, Santander e Bank of New York Mellon.

Quindi, come vedi, le banche hanno già capito l’importanza delle blockchain e si stanno attrezzando per possedere questa nuova arma che permetterà loro di affrontare qualsiasi sfida futura.

A differenza però di quanto succede di solito, questa volta tu non sarai escluso da questa possibilità e potrai utilizzare la blockchain esattamente come faranno le banche.

Infatti, contrariamente al sistema swift, le blockchain non sono un sistema centralizzato, ma anzi, ogni giorno nascono nuove blockchain (e quindi nuove critpovalute) che non hanno perciò un “padrone” solo, ma sono a disposizione di enti, aziende, istituzioni e anche di singoli individui come te e me.

Si tratta di una possibilità unica nel suo genere.

Finora, le persone erano del tutto inermi di fronte ai “signori feudali” delle banche, dei governi e delle “caste” di potere, grandi e piccole.

Oggi invece, per la prima volta, anche tu, come migliaia di altre persone, potrai:

  • entrare in un sistema criptato molto più sicuro di quello finora usato dalle banche
  • convertire i tuoi soldi nella valuta corrente di questo sistema e lasciarli lì tutto il tempo che vuoi
  • maturare rendimenti del tutto impossibili da ottenere con i metodi comuni di investimento
  • utilizzare parte dei rendimenti ottenuti per comprare tutto ciò che ti serve per aumentare (e di molto) il tenore di vita tuo e della tua famiglia
  • vivere normalmente la tua vita con un’agiatezza e una serenità che solo la blockchain può assicurarti
  • proteggere il tuo benessere con gli stessi standard di sicurezza e inattaccabilità di una banca
  • assicurare a te e alla tua famiglia un futuro molto diverso da quello di chi non si avvarrà della protezione e dell’efficienza di una blockchain.

Ora però ti chiederai: "come posso ottenere tutto questo
se non capisco nulla di criptovalute?"

La tua domanda è perfettamente legittima.

Il mondo delle blockchain e delle criptovalute è ancora in mano a programmatori e sviluppatori che ne detengono i segreti e difficilmente li divulgano all’esterno della loro cerchia.

Se provi a fare qualche ricerca su internet per capirci qualcosa di questo mondo, certamente non troverai nulla in lingua italiana.

In lingua inglese invece dovrai passare anni a studiare le diverse società che pubblicano i loro prodotti, delle quali il 70% è rappresentata da progetti velleitari, se non da autentiche truffe.

Ma questo sarebbe solo il primo passo che ti permetterebbe di avere una conoscenza solo teorica del sistema blockchain.

Altra cosa invece è diventare dei veri e propri esperti, acquisendo l’esperienza pratica necessaria per selezionare, tra le tante possibilità che nascono ogni anno, i nuovi progetti di blockchain davvero validi e su cui vale la pena investire.

Per raggiungere questo livello ci vorrebbero anni, e non è affatto garantito che tu possa arrivarci.

Infatti avere una conoscenza così approfondita dei progetti concreti di blockchain non è solo una questione di tempo e di applicazione.

Trattandosi di un mondo ancora molto opaco e pieno di ambiguità, ti servirebbe anche la guida di esperti onesti e soprattutto disinteressati capaci di indirizzarti solo verso i sentieri più sicuri, evitando i tanti binari morti o le tante truffe che ancora si vedono in giro.

Cercare di orientarsi da soli nella conoscenza di queste possibilità, vuol dire quasi sempre imbattersi in false piste che ti fanno solo perdere tempo e allontanano ancora di più la realizzazione del tuo sogno di usare la blockchain per proteggere la tua autonomia finanziaria.

E dal momento che la tecnologia della blockchain non è ancora materia di corsi universitari e non ci sono studi indipendenti affidabili sull’argomento, l’unica fonte di informazione restano le società stesse che sviluppano questi sistemi.

Ecco il motivo per cui devi cercare un esperto che sia non solo competente in materia, ma che sia anche disinteressato, cioè che non voglia soltanto venderti la sua blockchain nascondendoti tutte le altre buone possibilità che ci sono a disposizione.

Conosco questo problema più di chiunque altro, perché anch’io non appartengo a questo mondo e ho faticato molto a trovare gli esperti giusti che mi hanno permesso di penetrare a fondo questa tecnologia, fino a capire le sorprendenti possibilità che essa nasconde.

Ho scoperto così l’esistenza di una vera e propria comunità di persone, sparse in tutto il mondo, che hanno già iniziato a utilizzare la blockchain e le criptovalute non tanto come mezzo tecnologico, ma come strumento di trading, del tutto simile alle azioni di borsa o al forex.

È stato difficile contattare queste persone e ancora di più convincerle a impegnarsi in un progetto che nessuno finora aveva mai osato pensare.

I traders con le criptovalute sono molto diversi dai trader “normali”. Anzitutto, sono molto più ricchi.

In secondo luogo, hanno come “religione” la protezione dei loro beni e delle loro vite private da qualsiasi agente esterno.

Persone così, difficilmente pensano anche ai risvolti “sociali” che la loro invenzione potrebbe avere.

Ma si tratta anche di persone che hanno una visione del mondo e della società molto più concreta e aperta degli altri.

Per questo alla fine non hanno potuto resistere all’opportunità di creare un forte cambiamento nelle vite di molte persone, e attraverso tale cambiamento, forse anche riuscire a migliorare (rendere più liberi e indipendenti) alcuni settori della società in cui viviamo.

Ecco perché ora, grazie a loro, sono in grado di offrirti qualcosa che nessuno finora, né in Europa, né in America, è mai stato in grado di darti.

Ti presento il nuovo servizio BlockchainTop

Si tratta dell’unico servizio al mondo che ti permette di ricevere da questi trader esperti dei segnali di acquisto e vendita di criptovalute che puoi “copiare” sulla tua piattaforma di trading, ottenendo gli stessi incredibili rendimenti di cui ti ho parlato all’inizio e che finora solo piccoli gruppi di persone erano in grado di ottenere.

Come puoi forse immaginare, per fare trading con le criptovalute non puoi usare le normali piattaforme che tutti usano per le azioni, il forex o i derivati.

Il servizio che ti propongo perciò è anche in grado di darti tutte le informazioni necessarie per usare le piattaforme (gli exchange) specifici che si usano per le cirptovalute.

Ci sono ormai tanti exchange a disposizione su internet e noi siamo in grado di consigliarti quelli più affidabili (cioè quelli meno attaccabili dagli hakers), spiegandoti anche il loro funzionamento (che è molto simile a quello delle normali piattaforme di trading).

Inoltre, come ti ho spiegato all’inizio, visto che le criptovalute stanno nella blockchain e la blockchain è quell’ambiente incredibilmente protetto e inattaccabile che ti ho detto (più forte persino dei sistemi tradizionali di criptaggio usati dalle banche), BlockchainTop non può non fornirti anche tutte le informazioni e le istruzioni per inserire e utilizzare il tuo capitale all’interno di questa blockchain.

Una volta effettuato i trade (pochi trade all’anno in verità), ti conviene infatti togliere dagli exchange il capitale e i rendimenti ottenuti e inserirli nella blockchain, dove potrai tenerli tutto il tempo che vuoi al riparo dal mondo esterno.

Quindi, riassumendo, BlockchainTop, il nuovo servizio unico al mondo che ti sto presentando, ti permette di fare esattamente quelle cose di cui ti avevo parlato all’inizio:

  • trasferire parte del tuo capitale nella blockchain
  • convertire questi soldi in varie criptovalute
  • fare trading con queste criptovalute (si tratta di effettuare dei cambi da una valuta all’altra, proprio come si fa nel forex)
  • usare parte dei rendimenti ottenuti per migliorare enormemente il tuo tenore di vita al di fuori della blockchain
  • conservare il capitale investito e la maggior parte dei rendimenti nel posto più sicuro e invisibile al mondo, cioè nella blockchain

Come ti dicevo, gli unici mezzi per fronteggiare l’impoverimento e la sopraffazione del sistema “feudale” in cui viviamo si trovano nella blockchain.

E l’unico modo per attuare questi mezzi senza essere un esperto di questo settore è abbonarti a questo innovativo servizio, davvero unico nel suo genere.

Ecco cosa ti offre in concreto
il servizio BlockChain Top

Il servizio di "Alert" per fare i trade in critpovalute

Come ti dicevo, con BlockchainTop potrai copiare sulla tua piattaforma di trading gli stessi trade che effettuano i nostri esperti.

Per fare questo, ti inviamo al telefono e via email un segnale “alert” che ti spiega esattamente quale criptovaluta comprare e come.

Allo stesso modo, tutte le operazioni successive necessarie a portare avanti il trade, fino a quella finale di uscita, ti verranno segnalate con altrettanti “aggiornamenti” precisi e puntuali, sempre col doppio canale di telefono ed email, così non c’è pericolo che ti perdi qualcosa.

Le "Notifiche" che ti spiegano ogni trade effettuato

Ogni volta che ricevi un alert per iniziare un nuovo trade su una criptovaluta, ricevi anche una “notifica” che ti spiega per esteso tutta la strategia dell’operazione, in modo che tu sia consapevole di ciò che stai facendo.

La BlockchainLetter che spiega le criptovalute utilizzate

Per incrementare sempre di più la tua conoscenza di questo mondo, riceverai anche degli articoli (le “blockchainletters”) dove potrai leggere interessanti spiegazioni e aggiornamenti sulle criptovalute più importanti su cui investiamo e dei progetti tecnologici che ci stanno dietro.

Spesso si tratta di articoli molto rari che ti sarebbe difficile trovare fuori dai circoli degli addetti ai lavori.

Un'area riservata esclusiva

Una volta che sei abbonato a BlockchainTop hai a disposizione un’area riservata dove troverai tutti gli strumenti che ti servono per utilizzare al meglio il nostro servizio e fare trade vincenti con le criptovalute (guarda qui di seguito alcuni di questi strumenti).

L'area "Inizia da qui"

Inizia da qui ti dice cosa devi fare in pratica per iniziare a fare trading con Blockchain Top, cioè:

  • come aprire i wallet e gli exchange
  • come fare i trade usando i nostri alert e le altre informazioni che ti invieremo al telefono o via email
  • come calcolare il capitale da destinare a ogni trade
  • come leggere le sezioni della nostra area riservata
  • come usare il forum e gli altri strumenti che avrai a disposizione

Un manuale di istruzioni

E’ lo strumento più importante dell’area riservata per chi si affaccia la prima volta in questo mondo.

Un manuale “ELI 5″ (Explain like I’m 5”) che ti spiega (appunto, come se tu avessi solo 5 anni) come usare i wallet e gli exchange, cioè i “conti deposito” e le piattaforme di trading specializzati in criptovalute.

Questa sezione è così importante per noi che potrai chiederci di aggiungere altri argomenti, se pensi che potrebbero servirti (guarda più avanti alla sezione sul “forum” per sapere come fare).

Il portafoglio di criptovalute

Il “portafoglio” non è altro che una tabella nella tua area riservata che elenca tutte le criptovalute su cui stiamo effettuando i nostri trade.

Per ogni valuta, troverai scritto il prezzo di entrata e la percentuale di capitale che in base alla rischiosità della valuta dovrai destinare all’investimento.

Inoltre, ti indicheremo con la scritta “buy” le valute del portafoglio che hanno ancora una quotazione valida per essere ancora comprate. In questo modo, quando entri la prima volta nell’area riservata e leggi il portafoglio, potrai già comprare tutte le valute che troverai col segno “buy” in portafoglio.

L'area "ICO"

Quest’area è di importanza cruciale.

Oltre a fare trade sulle criptovalute di tipo “forex” per intenderci, cioè facendo cambi da una valuta all’altra, parteciperai anche alle ICO (Initial Coin Offer).

Le ICO sono in tutto simili alle “IPO”, cioè alle offerte pubbliche di acquisto con cui un nuovo titolo azionario viene immesso per la prima volta in borsa.

Si tratta di quelle opportunità di estremo rendimento di cui ti parlavo.

Investire su una nuova criptovaluta è come acquistare azioni di Google la prima volta che è stata quotata in borsa.

Il guadagno, come puoi immaginare, è enorme, ma si ottiene nello spazio di alcuni mesi, invece che di alcuni anni come avviene in borsa.

Ecco perché ogni volta che ci sarà una nuova ICO a cui puoi partecipare, attiveremo quest'”area ICO” nella tua area riservata dove potrai seguire passo passo le istruzioni per comprare la nuova valuta messa in commercio.

La prima volta sarà tutto nuovo per te. Ecco perché l’area ICO è del tutto interattiva. Cioè le istruzioni ti verranno date in tempo reale, proprio nel momento in cui dovrai eseguirle nella piattaforma pubblica dove si svolgerà l’ICO.

Non preoccuparti: dopo la prima volta, le ICO successive saranno un gioco per te!

Un forum interattivo

Anche questo è un “fiore all’occhiello” del nostro servizio.

Avere un forum nell’area riservata dove puoi scambiare opinioni o chiedere spiegazioni ad altri abbonati più esperti o ai nostri collaboratori è di importanza cruciale per poter operare con sicurezza in questo nuovo mondo.

Come ti dicevo più sopra, in questo forum potrai anche chiedere ai nostri collaboratori di inserire altri argomenti nel manuale dell’area riservata che tu ritieni potrebbero essere utili.

Inoltre, considera che una volta che sei nella blockchain entri a far parte di una comunità vera e propria che può aiutarti ogni volta che qualcosa minaccerà il tuo patrimonio blindato in questo ambiente esclusivo.

Attualmente, più che di minacce, il forum si occupa delle opportunità rappresentate da nuovi strumenti (spesso vere e proprie “armi” a difesa della tua sicurezza) che nascono alla velocità della luce e che vale la pena cogliere al volo.

Ma non è escluso che in un lontano futuro si arrivi a vivere in forme di governo sempre più dittatoriali e intrusive che potrebbero creare vere e proprie “minacce” alla nostra integrità personale finanziaria.

In quel caso, avere un forum come questo ti darà un vantaggio enorme rispetto a chi invece dovrà affrontare da solo questi pericoli.

Ma quanto mi costa tutto questo?

Dunque, immagino che a questo punto tu ti sia reso perfettamente conto di quanto sia potenzialmente remunerativo BlockchainTop e quale sia il valore immenso che può dare al tuo tenore di vita e alla sicurezza del tuo patrimonio.

Se tu volessi imparare da solo i segreti delle centinaia di criptovalute che nascono e muoiono ogni anno, fino a saper riconoscere le pochissime valute valide e investire su ognuna di esse con la tempistica giusta senza perdere tutto in trade fallimentari, dovresti diventare un esperto in questo campo (e ti ci vorrebbero anni per raggiungere questo obiettivo).

Il campo delle criptovalute è molto specialistico ed è ancora limitato a cerchie di pochi esperti che raramente condividono le loro informazioni all’esterno.

Inoltre, non ci sono libri, né pagine internet, in nessuna lingua del pianeta, su cui poter studiare per diventare uno di loro.

Nemmeno un altro servizio online come BlockchainTop esiste ancora, né in Europa, né in America.

Sei perciò nell’unico posto al mondo dove, da completo “ignorante” in materia, puoi iniziare fin da subito a convertire parte dei tuoi soldi in criptovalute e ottenere guadagni estremamente elevati come se fossi il massimo esperto in questo campo.

Come poter dare un prezzo a questo servizio, visto che non c’è niente di simile in giro e non hai la minima possibilità di diventare uno specialista se non passando quattro o cinque anni di pratica nelle cerchie segrete di chi vi opera all’interno (ammesso che tu ci riesca a entrare)?

In genere, quando viene messo in commercio qualcosa che nessuno ha mai visto, ma che tutti vorrebbero avere, si tratta quasi sempre di un prodotto di lusso con prezzi che pochi possono permettersi.

Ma non è questa la nostra impostazione. Non sono questi i principi su cui ci basiamo per creare i nostri servizi online.

Noi di BlockchainTop vogliamo che tutti possano riuscire a investire e guadagnare al riparo dai falchi della finanza o dalle grinfie dei governi che non vedono l’ora di spennare l’ennesimo pollo.

Le criptovalute dovrebbero essere degli strumenti per liberare le persone, non per renderle ancora più schiave del sistema economico che ci sta impoverendo sempre di più.

Quindi desidero che anche tu provi subito il mio sistema e non voglio che il prezzo dell’abbonamento sia una barriera per te.

Ecco perché per abbonarti a BlockchainTop non dovrai spendere 1.000 euro al mese, ma nemmeno 500 o 100 euro al mese…

Infatti ho personalmente chiesto al mio gruppo di tenere bassa la quota di iscrizione mensile che anche per oggi è stata fissata a soli 49 CHF (circa 45 euro) al mese!

Questo prezzo prevede l’uso di tutte le parti del servizio, compreso il forum.

Se però non ti serve il forum, puoi sottoscrivere un abbonamento ancora più scontato di 29 CHF al mese!

La forte differenza di prezzo fra l’uno e l’altro servizio ti fa capire che il forum fa molta differenza, in termini di qualità.

La blockchain è un ambiente dove le novità nascono ogni giorno e spesso solo su un forum saremo capaci di avvisarti con la velocità necessaria di ogni nuova informazione disponibile.

Inoltre, la complessità di questo mondo e degli strumenti di cui fa uso non sempre può spiegarsi in modo meccanico con i nostri manuali o i nostri alert.

A volte una spiegazione diretta da parte di un componente del nostro team o di un altro abbonato più esperto di te può farti capire all’istante cose che forse impiegheresti settimane ad assimilare solo leggendo la nostra area riservata.

Perciò ti consiglio vivamente di scegliere l’abbonamento che prevede l’uso del forum (e che si chiama BTC Premium).

Inoltre, per renderti ancora più conveniente questo servizio, ti dò la mia garanzia "soddisfatti o rimborsati"!

Infatti se nei primi 30 giorni di utilizzo ritieni che “BlockchainTop” non faccia al caso tuo e non vuoi più usufruire del servizio, ti basta inviare una email tramite il modulo contatti che trovi sul sito e riceverai un immediato e puntuale rimborso di tutta la somma da te versata per l’iscrizione, mensile o annuale che sia. Nessuna domanda e nessuno stress, ma tutti i soldi indietro con una unica email all’assistenza.

Ho quindi deciso di prendere il rischio tutto sulle mie spalle. Prova il servizio per un mese e renditi conto personalmente che quello che ti dicevo è vero, ma se non ti piace o pensi non faccia al caso tuo, per qualsiasi motivo, ti restituirò fino all’ultimo centesimo.

Sono così sicuro che sarai ultra soddisfatto dalle prestazioni di BlockchainTop che posso tranquillamente prendermi questo rischio…

Ecco cosa dice chi ha già provato BlockchainTop:

Investo da un anno nelle criptovalute, ma avevo già comprato dei Bitcoin molto tempo prima.
Per adesso ovviamente i Bitcoin mi hanno dato più soddisfazioni (oltre +150%). Mi sono perso il primo rialzo di Bitcrystals, ma sono riuscito a comprarne un bel pò da quando è tornata alle quotazioni iniziali. Lo stesso con le altre valute del mio portafoglio.
Grazie a Blockchaintop non mi devo più rompere la testa a fare calcoli su cosa comprare e a che quotazione. Mi basta seguire i loro segnali e sono molto più rilassato.
Da quando ho Blockchaintop e il loro forum sto gradualmente smantellando i miei investimenti di borsa.
La blockchain è quasi la mia casa e vorrei trasferirci tutto quello che ho. Non lo faccio solo perché non è prudente puntare solo su una cosa. Ma davvero se segui questo mondo ti stuferai molto presto della borsa!

Alberto Carinci (Roma)

Sono sempre stato diffidente nei confronti della borsa. Figuriamoci delle nuove criptovalute!
E’ stato mio figlio a darmi le prime indicazioni per fare trading nella blockchain.
Ho visto che seguiva Blockchaintop e aveva già guadagnato più di quando guadagno io in dieci anni.
Ma solo quando ho visto i soldi veri che arrivavano sul suo conto bancario dopo aver cambiato le sue valute, mi sono convinto che non era una truffa.
Sono guadagni così incredibili che facevo fatica ad accettarlo, ma ora che seguo anch’io Blockchaintop ho visto di persona che è semplicemente un settore così poco conosciuto da permettere ancora questi guadagni che non si vedono da nessun’altra parte.
Mi scuso, ma preferisco restare anonimo, per ovvie ragioni…

Vincenzo M. (Rovigo)

La mia prima esperienza con Blockchaintop è stata la partecipazione a un’ICO, cioè a una prevendita di una nuova valuta non ancora immessa sul mercato.
Quando poi la valuta è andata sul mercato lo sapevano in pochi e dopo due giorni le quotazioni sono crollate.
Se non avessi avuto Blockchaintop non avrei fatto in tempo a vendere le mie quote. L’ho fatto invece il primo giorno in cui si è aperto il mercato e ho guadagnato il 75% (il giorno dopo la quotazione era già a -15%…che colpo!).
Poi ho ricomprato le quote e ora le mantengo in attesa dell’uscita del gioco (la valuta è di quelle che si usano per comprare le carte da gioco virtuali di un gioco di ruolo che sta per uscire online).
Se tutto va come previsto, dovrei avere un guadagno a tre cifre percentuali (il guadagno di ora è solo un assaggio).
Pensare che un anno fa non avrei saputo distinguere bitcoin da ether. Anzi non sapevo nemmeno che esistevano!

Marco Della Monica (S. Valentino Torio)

Conosco personalmente alcuni dello staff di Blockchaintop, altrimenti non avrei mai pensato che quello che dicevano era vero.
Sinceramente non so quanto durerà la festa, ma c’è ancora tanto da fare, finché il 50% della popolazione mondiale non entrerà in questo mercato.
Se non succede qualcosa che distruggerà internet, abbiamo davanti ancora 20 anni di guadagni.
Spero di andare in pensione con i soldi della blockchain.

Arturo Soldani (Mantova)

P.S.

Blockchain Top sarà subito attivo dopo il pagamento e quindi potrai immediatamente comprare le tue prime valute e spostare parte del tuo capitale nell’ambiente sicuro e inviolabile della blockhain. Non hai bisogno di alcuna preparazione specifica per iniziare, trovi tutto nell’area riservata spiegato nei dettagli. Clicca qui per iscriverti

P.S. 2

Ti ricordo che hai la mia garanzia Soddisfatti o Rimborsati al 100% per 30 giorni. Prova comodamente Blockchain Top per 30 giorni in tutta tranquillità, e se poi decidi che non fa per te, basta una email e ti rimborso tutto quello che hai speso per abbonarti. Clicca qui per iscriverti

Ecco le domande più frequenti che ricevo dai miei abbonati. Forse possono dare una risposta anche ai tuoi dubbi, perciò ti consiglio di dare un’occhiata…

Tutti i maggiori esperti di finanza personale e di autonomia finanziaria, da Kyosaki a Harv Eker, raccomandano sempre di sviluppare la propria ricchezza personale in almeno due parti:

  1. capitale (la somma accumulata entro un certo numero di anni che fa da riserva e da base di appoggio al tuo tenore di vita)
  2. cash flow (il flusso regolare di entrate che dura tutta la vita e ti permette di vivere agiatamente senza erodere il tuo capitale)

Le criptovalute sono una forma di investimento, che è uno sforzo limitato nel tempo orientato a sviluppare il tuo capitale.

Non puoi mantenere un investimento in criptovalute (né in altre forme di investimento), per tutta la vita pensando di ottenere anche un cash flow.

Questo è un errore che fanno in molti.

Il cash flow è qualcosa che deriva dal tuo lavoro, dalle tue attività e dalla tua pensione.

Quindi anche se ho ottenuto un capitale dalle criptovalute, ho sempre bisogno di un cash flow che deriva dal mio lavoro.

E il mio lavoro è occuparmi di finanza personale e di investimenti. Per questo ho creato questo ed altri servizi dedicati al trading online.

Consiglio perciò anche a te di seguire lo stesso schema.

Non confondere l’investimento (l’accumulo e l’incremento del capitale) con il cash flow (il flusso di entrate quotidiano).

Se investi in criptovalute non trascurare il tuo lavoro, ma anzi sforzati di incrementarlo e renderlo più remunerativo.

Investire in criptovalute vuol dire essenzialmente fare dei cambi da una valuta a un’altra, quindi non c’è alcuna cifra minima richiesta. Puoi investire 10, 100, 1000 o anche 1 milione di euro.

Ovviamente, più investi e maggiore è il rendimento che ne risulta.

La cosa migliore per decidere quanto investire è suddividere anzitutto il tuo capitale in modo da destinare una parte alle spese straordinarie e alle emergenze e un’altra parte a investimenti di vario tipo.

Della parte destinata agli investimenti in genere, per decidere quanta parte di soldi puoi destinare agli investimenti in criptovalute, fatti questa domanda: “qual’è la parte del mio capitale che posso permettermi di perdere o di vedere fortemente deprezzata?”

Considera che questa parte di capitale dedicato alle criptovalute avrà in genere dei rendimenti molto alti anche con somme di modesta entità, quindi non devi destinare per forza somme alte per le criptovalute.

Nella tabella del portafoglio che troverai nella tua area riservata, per ogni criptovaluta c’è anche scritto quanta percentuale deve avere in un portafoglio ipotetico.

Anche negli alert di acquisto ti verrà detto quanta percentuale comprare di una certa valuta.

Quindi quando compri una criptovaluta (sia con un alert, sia scegliendola dal portafoglio) calcola la percentuale da noi indicata a quanto corrisponde sul totale della somma che avevi destinato alle criptovalute. La somma che ne deriva sarà quella che dovrai impiegare per l’acquisto di quella specifica criptovaluta.

Il trading con le criptovalute è quello in cui hai la migliore differenza rischio/rendimento.

Poiché i rendimenti sono molto più elevati rispetto a qualsiasi altra forma di investimento, puoi mettere a rischio anche cifre modeste (ad esempio, 3000 euro) per avere un potenziale rendimento paragonabile a quello che avresti se investissi in immobili o in strumenti derivati.

Quindi da una parte puoi ridurre il tuo rischio esponendo cifre davvero minime alle possibili perdite, ma dall’altra, anche rischiando così poco, hai una prospettiva di rendimento sproporzionatamente superiore alla cifra che rischi.

Per fare un esempio, partendo con un investimento iniziale di 3000 euro, potresti arrivare anche a ottenere 500.000 euro in dieci anni.

Solo il 10% della popolazione dei paesi sviluppati ha una conoscenza sufficiente di questa materia. Quindi se il trading in criptovalute fosse riservato solo a loro, il nostro servizio Blockchain Top sarebbe inutile.

Abbiamo creato Blockchain Top proprio perché il trading in criptovalute è alla portata di chiunque.

L’unico ostacolo davvero serio che una persona inesperta potrebbe incontrare è di non sapere dove investire, quando e per quanto tempo.

Ed è proprio questo che ti indicheremo con i nostri alert e le nostre puntuali informazioni al telefono e via email.

Non dovrai fare altro che “copiare” le nostre indicazioni sulla tua piattaforma di trading e potrai replicare le nostre operazioni proprio come se fossi un esperto.

Non voglio però nasconderti che inizialmente alcune difficoltà potrebbero invece riguardare l’uso dei wallet (i “conti deposito”delle tue criptovalute) e degli exchange (le piattaforme di trading per criptovalute).

Se non hai mai usato questi strumenti, ovviamente sarà tutto nuovo per te.

Per quanto riguarda gli exchange, se hai già fatto trading con le azioni, i futures o il forex, incontrerai poche difficoltà ad usarli, in quanto funzionano praticamente allo stesso modo delle piattaforme di trading che già usi.

I wallet invece sono per la maggior parte dei casi ancora sconosciuti a molte persone.

Per questo, dopo esserti abbonato a Blockchain Top, troverai nell’area riservata un “Manuale” illustrato che ti spiega come aprire un account nei principali wallet disponibili e come usarli.

Se sceglierai un abbonamento che prevede l’uso del forum, potrai chiedere aiuto anche ad altri abbonati più esperti o al nostro team.

Anzi, se sei alle prime armi, ti consiglio vivamente di usare il forum, almeno per i primi mesi.

Mediamente è necessaria una settimana o due per diventare pratico di un wallet o un exchange.

E’ la classica situazione in cui all’inizio ti senti spaesato, ma poi rapidamente ti sembrerà di averli sempre usati in vita tua.

Non c’è ragione per non superare questo piccolo scoglio col nostro aiuto, visto il potenziale di rendimento che puoi avere in prospettiva.

Per quanto riguarda l’Italia, la Risoluzione 72E del 2 settembre 2016 dell’Agenzia delle Entrate, stabilisce che tutti i soldi che converti in criptovalute sono semplicemente trasformati in altra valuta.

Non si tratta di investimenti veri e propri, ma di cambi tra una valuta e l’altra, quindi gli eventuali plusvalori che dovessero crearsi non costituiscono rendimenti tassabili (per capirci: allo stesso modo non paghi alcuna tassa se vai in banca e cambi euro in dollari quando vai in vacanza).

La risoluzione recepisce un analogo pronunciamento della Corte di Giustizia (Corte di giustizia C-264/14).

Per l’intera area europea, un analogo pronunciamento dell’European Banking Authority stabiliva già che le monete virtuali sono liberamente scambiabili da parte dei loro possessori senza alcuna limitazione, né tassazione e che gli strumenti che servono a tali scambi (gli exchange di cui abbiamo parlato nel testo) sono equiparabili ai normali “cambiavalute”.

Se in futuro dovesse cambiare qualcosa, il nostro servizio ti garantirà le informazioni migliori per affrontare anche questo aspetto.

Si, sono necessarie delle piattaforme apposite che funzionano allo stesso modo delle normali piattaforme di trading. Nell’area riservata agli abbonati al nostro servizio trovi i manuali per usare alcune di queste piattaforme.

I soldi si trasferiscono con un normale bonifico da un conto all’altro. Una volta trasferiti nel conto apposito, puoi trasformare i tuoi soldi in criptovalute.

Le operazioni visibili sono:

  • bonifici dal tuo conto bancario a una piattaforma trading in criptovaluta

Le operazioni “teoricamente” visibili solo su richiesta da parte di autorità competenti sono:

  • operazioni di trading effettuate sulle piattaforme di trading in criptovalute
  • bonifici da una piattaforma di trading all’altra (finora ci sono state due o tre richieste nel mondo, ma la piattaforma non ha acconsentito a rendere visibili i dati. Bisogna considerare che queste piattaforme si trovano in paesi extraeuropei e non è facile per un governo fare queste richieste)

Le operazioni non visibili sono:

  • partecipazione alle ICO con acquisti in prevendita di nuove valute
  • dividendi ottenuti da valute acquisite durante una ICO
  • depositi di valute presenti nei wallet (quindi non nelle piattaforme, ma nella blockchain)

In sostanza, ciò che è facilmente visibile all’esterno sono i depositi di valuta corrente (euro, dollari ecc.) nelle piattaforme di trading.

Ma una volta che una somma viene trasformata in criptovaluta e si iniziano a fare operazioni di trading, trasferendo ogni volta i rendimenti nella blockchain, la somma iniziale si moltiplica in breve tempo e i rendimenti vengono reinvestiti più volte, facendoli entrare e uscire dalla blockchain. A quel punto, già dopo il primo anno in genere non è più possibile far risalire i tuoi depositi in criptovalute a quella somma iniziale che avevi investito.

Blockchaintop.it – Tutti i diritti riservati ©

Accedi gratis al report «Guadagnare con le Criptovalute»

Per triplicare il tuo investimento in pochi mesi con questa nuova tecnologia

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti gratis alla Letter «Block Chain News»

Per triplicare il tuo investimento in pochi mesi con questa nuova tecnologia

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco