Analisi tecnica criptovalute del 25 aprile 2018 | BlockChain Top

Analisi tecnica criptovalute del 25 aprile 2018

Ethereum Eur

Doveroso aggiornamento di tutte quelle indicazioni tecniche che avevamo fornito nelle scorse settimane e che sembravano germogli di ripresa poi rivelatosi effettivamente validi segnali di acquisto.

Cominciamo quindi da Ethereum la nostra preferita in termini di forza relativa. Come avevamo commentato l’11 aprile per il rapporto BTC/ETH “siamo a ridosso della up trend line ed una rottura verso il basso potrebbe alimentare una nuova fase favorevole ad Ethereum che a quel punto potrebbe cominciare a ridurre in modo più consistente il distacco da Bitcoin”.

Nello stesso rapporto avevamo individuato nella media a 200 giorni di area 500 una possibile resistenza qualora Ethereum avessero superato 350 Eur ed ora possiamo dire che l’evento si è concretizzato con ETH andando anche oltre.  Se per quello che riguarda la forza relativa non sembrano esserci dubbi circa la preferenza di Ethereum su Bitcoin, in termini di prezzo la strategia long ha premiato e, fissando uno stop protettivo attorno a 400, l’obiettivo minimo a questo punto è 650 Eur, 38.2% di ritracciamento dell’intero bear market cominciato a gennaio.

Zcash Eur

Sempre l’11 aprile avevamo scritto di Zcash “se il supporto di area 120/130 appare solido, ciò che sembra confortare circa la presenza di una fase di accumulazione in corso è l’andamento dell’oscillatore stocastico… tra 220 e 250 Eur troviamo le prime importanti proiezioni tecniche di resistenza con cui Zcash dovrebbe fare i conti”

Anche in questo caso siamo arrivati a ridosso delle resistenze se non oltre. Fissando uno stop protettivo a 175 Eur si può continuare a rimanere lunghi di Zcash con l’ambizioso livello di 320 che diventa una possibilità concreta qualora la resistenza di 250 dovesse essere definitivamente superata.

Come per tante altre cryptocurrency Zcash ha negato con forza la discesa al di sotto dei supporti più importanti dell’ultimo anno di quotazioni praticamente raddoppiando il suo valore in poco più di due settimane. Anche in questo è opportuno rimanere lunghi.

Monero Eur

Anche per Monero le resistenze chiave sono ora sotto pressione. Solo una settimana fa avevamo scritto “la bella reazione sulla trend line e sui supporti di area 130 rendono a nostro modo di vedere Monero una criptovaluta sulla quale vale la pena effettuare opera di accumulazione”.

Quasi 100 Eur di rialzo per 1 Monero in due settimane possiamo dire che rappresentano una bella reazione dei tori alla quale ora manca la classica ciliegina sulla torta, la definitiva inversione di tendenza che rilancerebbe non solo Monero ma tutto il mondo delle criptovalute.

Siccome ci piace scandagliare il mondo delle criptovalute per cercare opportunità di arbitraggio, viene naturale graficare anche il rapporto di forza relativa tra Monero e Zcash, due tra le cryptocurrency a maggior contenuto di tutela della privacy. Non ci sono grandi dubbi circa la forza di XMR su ZCH nell’ultimo anno, un rapporto di forza relativa che però da marzo ha avviato una fase orizzontale che segnala incertezza. In base al lato di uscita di questo rapporto di forza relativa non ci saranno grandi dubbi su chi bisognerà privilegiare nei prossimi mesi.

Per chiudere l’articolo di questa settimana abbiamo voluto graficare un nuovo indicatore sintetico elaborato da Bloomberg. Utilizzando le 10 principali criptovalute viene definito una sorta di S&P500 del mondo cryptocurrency. Pochi dubbi circa la tenuta dei supporti di lungo periodo, pochi dubbi sulla risoluzione delle divergenze tra Macd e prezzi e pochi dubbi circa la rottura verso l’alto della trend line ribassista. Ora c’è il 38.2% di ritracciamento di Fibonacci da superare ma l’impressione è che questa reazione delle criptovalute ha ancora benzina da spendere.

>
Accedi gratis al report «Guadagnare con le Criptovalute»

Per triplicare il tuo investimento in pochi mesi con questa nuova tecnologia

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Iscriviti gratis alla Letter «Block Chain News»

Per triplicare il tuo investimento in pochi mesi con questa nuova tecnologia

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco